Mese: ottobre 2010

Jeeg…ellion – parte 6 la fine

Prosegue il lavoro su Antares, ovvero la testa.

Partendo da piani in plasticard:

Con l’ausilio di un pezzo di pennarello (immancabile), la testa di un EVA ribaltata e lo snodo per garantirne la mobilità:

Ecco il risultato, per permettere alla testa di muoversi, la pseudocriniera è spezzata in due parti che si compenetrano perdendo un po’ la coincidenza:

Ecco Antares montato, non è finito perché mancano le rifiniture con stucco:

L’ultimo atto i famigerati scudi rotanti, la partenza:

Questo il risultato:

e come potete vedere sono rotanti!

Così la trasformazione in centauro può completarsi:

E ovviamente può armarsi con la coppia come previsto:

Riepilogando ecco Jeeg con tutti i suoi componenti (e qualche aggiunta mutuata dagli EVA)

Annunci