Mese: giugno 2010

Jeeg…ellion – parte 1

Eccomi qua con un altro progetto targato Jeeg… ebbene sì sono malato 😉

Stavolta ho deciso di partire da un modello già fatto un EVA 00 della Revoltech (alto circa 18cm), che vedete qui sotto, e che ha il vantaggio di essere estremamente snodato con parecchie parti accessorie.
Ho deciso di iniziare con questo modello perché, almeno sulla carta, dovrebbe essere più semplice.

Qui vedete gli schizzi di studio iniziali

Per prima cosa ho smontato il modello e suddiviso le parti

Quindi sono partito con il pezzo da rifare, più semplice, l’addome, ovvero questo

Al solito sono partito facendo delle prove in carta

Per poi fare la versione definitiva del telaio in plasticard

E su questa con del magic sculpt ho iniziato a creare la nuova forma

con qualche ritocco finale e l’aggiunta di particolari in plasticard ho terminato l’addome e potete vederlo posizionato sul modello

Tocca al torso, la parte che reputo più complessa

Il problema principale è che su di lui si innestano gli snodi della testa, delle braccia e del bacino.
Sono partito quindi pensando prima a un telaio interno che abbia i punti di attacco e ho realizzato questo con dello sprue a sezione tonda e un refil di penna a gel.

Qui potete vedere il test di posizionamento

A questo punto ho iniziato ad aumentare il volume con della creta DAS così da avere una base per il plasticard e il magic sculpt.
Ho anche iniziato a determinare il volume della testa.

Nel frattempo ho buttato giù uno schizzo del torso, che non so se riuscirò a seguire così fedelmente, ma mi ispira molto

comincia a prendere forma la scocca esterna del petto

Annunci